Un anello tutto da scoprire.

L'escursione si svilupperà dalla cittadina costiera di Castiglioncello sulla costa etrusca, negli anni '60 ribattezzata la "Perla del Tirreno" per la sua eleganza e per la sua magica posizione sul mare.

Partiremo dal centro del paese attraversando il parco del Castello Pasquini, simbolo di Castiglioncello. Saliremo poi, abbandonando l'asfalto, su multattiere e avventurosi sentieri per raggiungere la vetta più alta dei primi rilievi dell'entroterra.

Il panorama da lassù sarà unico, una vera e propria terrazza naturale sulla costa etrusca.

Dopo il pranzo al sacco, torneremo verso la costa immersi nella natura, fino a ritornare nella cittadina livornese attraversando la spiaggia della sua porta d'ingresso "marittima"; la iconica Baia del Quercetano.

 

Chi vuole a fine escursione può farsi un bel bagno rigenerante!

> Costo esperienza 16€  

> Punto di partenza raggiungibile in treno

> L'escursione di effettuerà con un minimo di 4 partecipanti, fino ad un massimo di 18 adulti

> L'escursione è gratuita per i ragazzi/bambini fino a 14 anni di età 

Castiglioncello

tra la baia e il poggio

14,5 km    380 mt  dislivello positivo 

1 Ritrovo - Castiglioncello (Li) ore 10.10 

Raggiungibile in treno

Partenza escursione ore 10.20

Rientro ai mezzi previsto per le ore 16.30

Abbigliamento: scarpe da trekking, vestirsi a strati, giacca antipioggia, zaino piccolo, costume, cambio maglia.

PORTARE PRANZO AL SACCO,

ACQUA (Almeno 1,5 lt)

DA NON PERDERE
  • Il panorama sulla costa

  • Il forteto della macchia mediterranea

  • La baia del Quercetano

alcune
TRACCE DI ANIMALI
 che potremmo incontrare

PROFILO ALTIMETRICO

2020 - AltreVie un progetto di Marco Orazzini - P.IVA 01894070497

TERMINI e CONDIZIONI 

Tutela della Privacy