14 km    350 mt di dislivello positivo 

1 Ritrovo ore 8.50  Beyfin - Ponte a Elsa

P. di partenza escursione - Gabbro ore 9.45

Partenza escursione ore 10.00

Rientro ai mezzi previsto per le ore 16.00

Abbigliamento: scarpe da trekking, giacca antipioggia, zaino piccolo 

Nei paesaggi del macchiaiolo

Portare

pranzo al sacco

,frutta,snack, acqua (almeno 1 lt)

Immagina di entrare in un quadro macchiaiolo. Scoprendo le dolci colline livornesi, dai meravigliosi e inaspettati paesaggi, ripercorreremo la vicenda umana del pittore Silvestro Lega.

L'artista visse gli ultimi 10 anni della sua vita nel borgo del Gabbro dove fu ispirato dalla sua gente e dai sui suggestivi scorci rurali.

+ In questo itinerario attraverseremo i luoghi che uno dei pittori macchiaioli più importanti, Silvestro Lega, immortalò nei suoi quadri campestri della campagna intorno al Gabbro, tranquillo borgo dei monti livornesi.

+ Vedremo i luoghi in cui ha vissuto e che lo hanno ispirato. Conosceremo la sua vicenda umana e perchè decise di passare i suoi ultimi anni di vita in questo fazzoletto di terra.

+ I nostri passi  ci condurranno a scoprire anche il suggestivo botro Sanguigna, vedremo le sue cascate e continueremo il nostro anello reimmergendoci ancora una volta tra paesaggi e casolari, in un territorio che sorprende per la sua semplice armonia.

 > Costo esperienza 16€ 

> L'escursione si effettuerà con un minimo di 5 partecipanti, fino ad un massimo di 20 adulti

> L'escursione è gratuita per i ragazzi/bambini fino a 14 anni di età 

> Sconsigliata per bambini con età inferiore a 12 anni

 

DA NON PERDERE
  • I panorami della campagna toscana

  • Villa Poggiopiano

  •  Le cascate del Botro Sanguigna

alcune
TRACCE DI ANIMALI
 che potremmo incontrare

PROFILO ALTIMETRICO