15 km     650 mt di dislivello positivo 

1 Ritrovo 8.30 > Bottai - Uscita A1 Impruneta

P. di partenza escursione - Vallobrosa ore 9.45

Partenza escursione ore 10.00

Rientro ai mezzi previsto per le ore 16.00

Abbigliamento: scarpe da trekking meglio se in GoreTex,  giacca antipioggia, zaino piccolo (maggiori dettagli dopo iscrizione)

Vallombrosa

Un "bagno" nelle foreste che circondano l'abbazia di Vallombrosa. Sarà un fresco anello che ci porterà a sperimentare la bellezza della foresta di Sant'Antonio, area naturalistica protetta dal 1997 ed effettuare passaggi tra ruscelli e torrenti montani di suggestiva bellezza. Con panorami verso il Valdarno superiore ed il Casentino

+ Partendo da Vallombrosa (Reggello) saliremo di quota gradualmente nelle bellissime foreste che circondano questa superba abbazia costeggiando la località Saltino, continuando l'ascesa fino a raggiungere quota 1350 mt di Croce al Cardeto

+ Da qui proseguiremo in direzione del Monte Secchieta, raggiungendo il punto più alto della nostra esperienza di oggi, quota 1450mt

+ L'escursione attraverserà la foresta di Sant'Antonio, ambiente di particolare rilievo forestale dove sperimenteremo in silenzio e gratitudine, la sua particolare energia. Non mancheranno suggestivi passaggi tra torrenti e ruscelli montani fino a scendere per una discesa, a tratti con pendenze discrete, attraversando abeti monumentali e una foresta "nera" di tuie.

+ Chiuderemo l'anello arrivando all'Abbazia di Vallombrosa, imponente struttura religiosa dall'aspetto austero. Qui dai prima anni del mille Giovanni Gualberto, giovane nobile fiorentino,  insieme ad altri seguaci cercò rifugio e sperimentò vita di preghiera, dando il via alla congregazione Vallombrosana di monaci Benedettini.

 

> Costo esperienza 16€ 

> L'escursione di effettuerà con un minimo di 5 partecipanti, fino ad un massimo di 20 adulti

> L'escursione è gratuita per i ragazzi/bambini fino a 14 anni di età 

> Sconsigliata per bambine/i di età inferiore a 13 anni

> Cani al guinzaglio ammessi

PROFILO ALTIMETRICO

DA NON PERDERE
  • La foresta di Sant'Antonio

  • I panorami su Valdarno e Casentino

  • Gli abeti monumentali

  • L'abbazia di Vallombrosa

Portare

pranzo al sacco

,frutta,snack, acqua (almeno 1 lt)