La Cassia adrianea, nei monti del Chianti

Sulle tracce della storia, dall'antico selciato della Cassia adrianea alla maestosa Badia di Monte Scalari, passando da borghi incastellati, alberi monumentali e scorci selvaggi di un Chianti inaspettato

TerminiMOderati.png

17€

COVIDFREE.png

PRIMA DI ISCRIVERTI LEGGI

LE MISURE DI PREVENZIONE

Tasto_Iscriviti.png

ISCRIZIONI ENTRO LE 12:00 di SABATO 16/10

Lunghezza.png

LUNGHEZZA 

ESCURSIONE

16,2Km

Dislivello.png

DISLIVELLO

POSITIVO

760mt

Lunghezza.png

IMPEGNO 

FISICO

Medio

Lunghezza.png

DIFFICOLTA'

TECNICHE

Medie

CAI.png

LIVELLO

CAI

E

IconaPranzo.png

BREAK

PRANZO

al sacco

Icona_età.png

ETA'

MINIMA

11 anni

Lunghezza.png

CANI AL 

GUINZAGLIO

L'escursione

+ La Cassia adrianea è riconosciuta come una "variante" della più antica via consolare romana denominata Cassia Vetus che collegava Roma a Fiesole. Quest'ultima si sviluppava sulle pendici ovest del Pratomagno mentre l'Adrianea trovò il suo sviluppo tra le valli selvagge del Chianti, toccando antichi insiediamenti etruschi, in un percorso suggestivo di boschi e torrenti. 


+ Il nostro avventuroso anello si svilupperà dal Castello di Mugnana per inserirsi in quello che a oggi è riconosciuto come un tratto dell'antico percorso della Cassia adrianea e di cui un suggestivo tratto di selciato ancora integro ne riporta la testimonianza diretta. 


+ Attraverseremo poi suggestivi ponti medievali, scoprendo angoli di un Chianti meno "costruito" del solito, passando da un pittoresco borgo incastellato fino a raggiungere la superba badia di MonteScalari, un tempo sosta per i viandanti dell'antica via consolare romana e oggi sosta per noi, viandanti moderni. 


+ Da qui riprenderemo il nostro cammino scendendo verso un caratteristico passo sui monti del Chanti per poi ritornale su un sentiero di bosco parallelo a quello percorso all'andata, ma sul versante opposto della valle. Un bel sentiero, in una vegetazione ricca e varia ci riporterà al nostro punto di partenza.

Da non perdere:

  • Il suggestivo castello di Sezzate

  • L'antico selciato romano

  • L'iconico ponte sul Sezzatana

  • Il pittoresco borgo/castello di Cintoia 

  • La maestosa badia di Monte Scalari

Sfondo1.png

Punto  di ritrovo

 Ore 9.15 Castello di Mugnana - Strada in Chianti 

(maggiori dettagli dopo l'iscrizione)


Per un eventuale passaggio in auto contattami, vediamo se posso far qualcosa  -> 3464764649 

Punti di ritrovo

IconaMap.png
Sfondo3.png
Equip.png

Obbligatorio

scarpe da trekking,

giacca antivento/antipioggia (K-way), mascherina chirurgica o lavabile a norma

Consigliato: pantaloni lunghi estivi, piccolo telo da picnic, zaino piccolo (max 20lt) ,borraccia

(maggiori info dopo conferma iscrizione)

Equipaggiamento

Sfondo2.png

Partenza a piedi ore 9.30 

Rientro al punto di partenza previsto per le 16.00 circa

clock.png

Tempistiche

Asprerocce_profilo.png

GUIDA AMBIENTALE : MARCO

  • L'evento ha un massimo di 16 iscrizioni e confermata con 5.

  • Questa esperienza vale 1 timbro sulla credenziale

  • RIMBORSO COMPLETO IN CASO DI ANNULLAMENTO EVENTO PER NUOVE RESTRIZIONI SANITARIE COVID19 AD OGGI NON PREVISTE, METEO AVVERSO, NUMERO MINIMO PARTECIPANTI NON RAGGIUNTO.

La quota comprende:

- organizzazione e coordinamento delle attività

- assistenza Guida Ambientale Escursionistica. Professione esercitata ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4 (G.U. n.22 del 26-1-2013) e LR Toscana 86/2016 e successive modifiche

La quota non comprende:

- costi di trasferimento

- tutto ciò che non è nell'elenco de "La quota comprende"

Ti potrebbe interessare anche