Gran Trek della Magona

TerminiMOderati.png

17€

Un' immersione nel verde della Macchia della Magona, tra sentieri meno battuti, una suggestiva cascata e panorami mozzafiato di vetta verso la costa degli etruschi. In un'unica escursione il meglio di questa bellissima area naturale.

Tasto_Iscriviti.png
Lunghezza.png

LUNGHEZZA 

ESCURSIONE

18,5Km

Dislivello.png

DISLIVELLO

POSITIVO

650mt

Lunghezza.png

IMPEGNO 

FISICO

Elevato

Lunghezza.png

DIFFICOLTA'

TECNICHE

Medie

CAI.png

LIVELLO

CAI

E

IconaPranzo.png

BREAK

PRANZO

al sacco

Icona_età.png

ETA'

MINIMA

14 anni

Lunghezza.png

CANI AL 

GUINZAGLIO

L'escursione

+ Partendo da bassa quota, dove i campi lasciano spazio ai boschi, raggiungeremo Poggio al Pruno a 610mt di altezza, vetta dell'Area Naturale Protetta della "Macchia della Magona". Per raggiungerla ci immergeremo nei colori e nei profumi della macchia mediterranea della foresta demaniale, protetta dal 1995.  Un vero e proprio tesoro verde che tutela al suo interno, tra le molte specie arboree di costa, un arboreto di piante endemiche come il Pino Bruzio, il Pino d'Aleppo e alcuni tipi di Cedro. 


+ I paesaggi verso la costa etrusca dalle quote più alte sono notevoli. Nelle giornate più limpide l'Elba, Capraia, Gorgona, i rilievi della Corsica segnano i confini dell'orizzonte, incorniciato dalla verdeggiante campagna maremmana. Scopriremo le cascate dell'Antico Mulino, una piccolo scorcio naturalistico di suggestiva bellezza, alimentate dalle fresche acque del Botro di Campo di Sasso. 


+ Percorreremo sentieri meno battuti, più selvaggi, fino a toccare i confini della vicina Riserva Naturale di Caselli, frequentata dal lupo, per poi passare da strade più ampie, testimoninza del passato di questa area boschiva. 


+ In un tempo non lontano, infatti, il legname di queste foreste fu sfruttato per l'approvvigionamento energetico dell'importante fornace medicea della Magona di Cecina e da questa "relazione", la bellissima area naturale che attraverseremo a piedi, prende il nome: la "Macchia della Magona"

Da non perdere:

  • La vista mozzafiato sulla costa etrusca 

  • I sentieri meno battutti della Macchia della Magona

  • Le cascate del Mulino

  • I colori della  Macchia Mediterranea

Sfondo1.png

Punto di partenza escursione

 ore 9.10 Bibbona (Li)


(maggiori info dopo l'iscrizione)

Punti di ritrovo

IconaMap.png
Sfondo3.png
Equip.png

Obbligatorio

scarpe da trekking, mascherina nello zaino

giacca antivento/antipioggia (K-way) - Pantaloni lunghi

Consigliato: zaino piccolo (max 20lt) ,borraccia

(maggiori info dopo conferma iscrizione)

Equipaggiamento

Sfondo2.png

Partenza a piedi ore 9.30

Rientro ai mezzi previsto per le ore 16.30 circa

clock.png

Tempistiche

Asprerocce_profilo.png

GUIDA AMBIENTALE : MARCO ORAZZINI

  • L'evento ha un massimo di 16 iscrizioni.

  • Questa esperienza vale 1 timbro sulla credenziale.

  • RIMBORSO COMPLETO IN CASO DI ANNULLAMENTO EVENTO PER NUOVE RESTRIZIONI SANITARIE COVID19 AD OGGI NON PREVISTE


La quota d'iscrizione comprende:

- organizzazione e coordinamento delle attività

- assistenza Guida Ambientale Escursionistica. Professione esercitata ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4 (G.U. n.22 del 26-1-2013) e LR Toscana 86/2016 e successive modifiche

La quota d'iscrizione non comprende:

- costi di trasferimento

- tutto ciò che non è nell'elenco de "La quota comprende"

Ti potrebbe interessare anche