Rivalto e le cascate nascoste

A caccia di cascate tra le "colline" pisane, in una ambiente naturale semimontano. Un'escursione avventurosa che ci permetterà di risalire un tratto di torrente, scoprire corsi d'acqua poco battuti, fino a camminare sotto imponenti pale eoliche. La partenza sarà dal suggestivo borgo di "Rivalto", un'autentica terrazza sulla Valdera.

TerminiMOderati.png

17€

COVIDFREE.png

PRIMA DI ISCRIVERTI LEGGI

LE MISURE DI PREVENZIONE

Tasto_Iscriviti.png

POSTI IN ESAURIMENTO

Lunghezza.png

LUNGHEZZA 

ESCURSIONE

14Km

Dislivello.png

DISLIVELLO

POSITIVO

640mt

Lunghezza.png

IMPEGNO 

FISICO

Medio

Lunghezza.png

DIFFICOLTA'

TECNICHE

Elevate

CAI.png

LIVELLO

CAI

E

IconaPranzo.png

BREAK

PRANZO

al sacco

Icona_età.png

ETA'

MINIMA

13 anni

Lunghezza.png

CANI AL 

GUINZAGLIO

L'escursione

+Sarà un suggestivo anello sulle colline pisane. Attraverseremo il versante nord/ovest dei rilievi, la cui esposizione genera un micro-clima mite che grazie alla presenza di torrenti ricchi di acqua e una fitta vegetazione, permettere di far vegetare alcuni esemplari di faggi sotto quota 500mt, "relitti" glaciali di secoli più rigidi.  


+Risaliremo per circa 300mt uno dei torrenti, passando per suggestive cascate e fresche acque limpide. Servirà quindi una buona attenzione muovendo i nostri passi.  Tra saliscendi nei boschi, alcuni di discreto impegno in salita, arriveremo a Poggio alla Nebbia, quota più alta dell'escursione. 

La discesa ci porterà a scoprire alcuni angoli di cerrete davvero suggestive fino ad ammirare un iconico panorama verso i Monti Pisani. 


+Il nostro punto di partenza e di arrivo sarà Rivalto, piccolo borgo nel comune di Chianni, di origine medievale, dal quale si gode di una vista magica su tutta la Val d’Era e nel quale, si dice, abbia fatto sosta perfino la Contessa Matilde di Canossa

Insieme al clima mite e la sua ritrovata bellezza, questa zona è da qualche anno meta di stranieri alla ricerca di una Toscana ancora autentica.

Da non perdere:

  • Le piccole e grandi cascate lungo il percorso

  • Il panorama verso la Valdera da Rivalto

  • I faggi sotto quota 500mt

  • I freschi boschi di cerri 

Sfondo1.png

Punto di partenza escursione

 ore 9.30 Rivalto (Pi)


(maggiori info dopo l'iscrizione)

Punti di ritrovo

IconaMap.png
Sfondo3.png
Equip.png

Obbligatorio: mascherina chirurgica o lavabile a norma,

scarpe da trekking impermeabili,

giacca antivento/antipioggia (K-way)

Consigliato: zaino piccolo (max 20lt) ,borraccia

(maggiori info dopo conferma iscrizione)

Equipaggiamento

Sfondo2.png

Partenza ore 9.40 da Rivalto (Pi)

Rientro ai mezzi previsto per le ore 15.50 circa

clock.png

Tempistiche

Asprerocce_profilo.png

GUIDA AMBIENTALE : MARCO

  • L'evento ha un massimo di 13 iscrizioni.

  • Questa esperienza vale 1 timbro sulla credenziale.

  • RIMBORSO COMPLETO IN CASO DI ANNULLAMENTO EVENTO PER NUOVE RESTRIZIONI SANITARIE COVID19 AD OGGI NON PREVISTE

La quota comprende:

- organizzazione e coordinamento delle attività

- assistenza Guida Ambientale Escursionistica. Professione esercitata ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4 (G.U. n.22 del 26-1-2013) e LR Toscana 86/2016 e successive modifiche

La quota non comprende:

- costi di trasferimento

- tutto ciò che non è nell'elenco de "La quota comprende"

Ti potrebbe interessare anche