top of page
  • Immagine del redattorealtrevie

La Grande Traversata Elbana di fine settembre

Aggiornamento: 27 mar 2023


Tre giorni in cammino all'Isola d'Elba per un gruppo affiatato e carico. Con tanta voglia di immergersi nella natura e nei sapori che "la perla" dell'arcipelago permette di vivere.


La prima tappa, da Cavo a Porto Azzurro, mette subito alla prova, con una lunghezza di quasi 20 km e un dislivello complessivo che sfiora i 1000mt. Con grande costanza e grinta il gruppo ha interpretato al meglio questa giornata di cammino, gestendo benissimo le forze e arrivando a Porto Azzurro in anticipo sulla tabella di marcia ipotizzata, visto anche il ritardo della partenza dovuto alla cancellazione dell'aliscafo Schiopparello, per via del vento forte.


Le foto del primo giorno:

Nella seconda giornata, la più instabile da un punto di vista meteorologico, ci siamo mossi da Porto Azzurro per ritornare sulla Grande Traversata Elbana e mossi in direzione del Monte Orello, la salita più impegnativa della tappa. Dopo una bella sosta ai ruderi dell'antico mulino a Vento del poggio omonimo siamo ripartiti alla volta di Procchio, scendendo pian piano di quota con alcuni tratti di discesa più tecnici.


L'arrivo a Procchio è stato celebrato degnamente in uno dei bar della suggestiva località balneare elbana.

Ecco le foto del secondo giorno:



L'ultima tappa di questa bella Traversata si sviluppa da Procchio a Pomonte, passando dai rilievi del Monte Capanne. Dopo una partenza con una leggera pioggia, il cielo si è pian piano liberato accompagnandoci nell'escursione più panoramica e bella, a detta di molti, della GTE.

La sosta al passo Filicaia con caffè ci ha ricaricato per una lunga e impegnativa discesa fino a Pomonte. La gioia di arrivare al paese a ovest dell'isola è sempre immensa.


Abbiamo così concluso una tre giorni rigenerativa, ricca di emozioni, fatica e soddisfazione.


Poi la domenica mattina, tempo di relax, abbiamo raggiunto la meravigliosa spiaggia di Fetovaia per qualche ore di svago al mare per poi concludere la nostra quattro giorni con un pranzo al nostro albergo.

Ecco le foto del terzo e dell'ultimo giorno:



Comments


Iscriviti alla newsletter

Sono interessat@ a:
bottom of page