top of page

L'isola che non c'è

Clicca per saperne di più

Un tempo isolato dalla terra ferma, il promontorio di Piombino era un'isola dell'arcipelago toscano. Scopriremo insieme questo affascinante terra, camminando tra fragranze vegetali costiere, in continuo saliscendi lungo sentieri salmastrosi, scoprendo ed esplorando le sue vette e le sue cale nascoste. Cogliendo l'occasione per un ultimo bagno di fine stagione.

Iscrizione al trekking
Lunghezza.png

LUNGHEZZA 

ESCURSIONE

15,2Km

Dislivello.png

DISLIVELLO

POSITIVO

560mt

Lunghezza escursione in Chilometri

IMPEGNO 

FISICO

Medio

Difficoltà tecniche dell'escursione

DIFFICOLTA'

TECNICHE

Medie

CAI.png

LIVELLO

CAI

E

IconaPranzo.png

BREAK

PRANZO

al sacco

Icona_età.png

ETA'

MINIMA

13 anni

Cane in escursione

CANI AL 

GUINZAGLIO

L'escursione

Partendo da Salivoli saliremo verso le vette del promontorio in mezzo a fragranze mediterranee. Passo dopo passo cominceremo ad ammirare la vista della costa piombinese, fino ad arrivare ai suggestivi ruderi del monastero medievale di San Quirico.


Da lì scenderemo fino ad arrivare al mare, ad una delle prime cale che incontreremo durante la giornata, qui faremo il break pranzo.  Arriveremo poi, per chi vorrà alla Buca delle Fate dal sentiero di costa, per poi ritornare sui nostri passi.


Durante il break pranzo ci sarà modo, se il clima rispetterà le miti temperature settembrine, di fare uno o più bagni di fine stagione.


Ci rincammineremo poi lungo la linea di costa, in direzione del nostro punto di partenza mattutino, con il rumore del mare ad accompagnarci ed il sole che va verso il tramonto. Il sentiero regala scorci di una poetica bellezza selvaggia, tra le più emozionanti della costa etrusca.


A fine escursione, per chi vorrà, ci sarà modo di rilassarsi in un bar con vista mare. 

Regalo escursione in Toscana

Da non perdere:

  • Cala San Quirico e spiaggia di fosso alle Canne

  • I sentieri immersi nella macchia mediterranea

  • La vista verso l'isola d'Elba

  • I sentieri lungo costa, con vista 

  • I ruderi del Monastero di San Quirico

Equip.png

Equipaggiamento

Obbligatorio

scarpe da trekking,

giacca antivento/antipioggia (K-way)

Consigliato: costume e asciugamano, scarpette da scoglio, piccolo telo da picnic, zaino piccolo (max 20lt) ,borraccia, 

(maggiori info dopo conferma iscrizione)

IconaMap.png

Punti di ritrovo

Punto  di ritrovo

 Ore 9:30 Salivoli (Li)

(maggiori dettagli dopo l'iscrizione)

clock.png

Tempistiche

Partenza a piedi ore 9:45

Rientro ai mezzi previsto per le ore 15:45

Asprerocce_profilo.png

GUIDA AMBIENTALE : MARCO ORAZZINI

  • L'evento ha un massimo di 18 iscrizioni e confermata con 6.

  • Questa esperienza vale 1 timbro sulla credenziale

  • RIMBORSO COMPLETO IN CASO DI ANNULLAMENTO EVENTO METEO AVVERSO, NUMERO MINIMO PARTECIPANTI NON RAGGIUNTO.

La quota d'iscrizione comprende:

- organizzazione e coordinamento delle attività

- assistenza Guida Ambientale Escursionistica. Professione esercitata ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4 (G.U. n.22 del 26-1-2013) e LR Toscana 86/2016 e successive modifiche

La quota d'iscrizione non comprende:

- costi di trasferimento

- tutto ciò che non è nell'elenco de "La quota comprende"

Assicurazione

Responsabilità Civile Professionale.

Ti copre in caso di imprudenze, negligenze, imperizie di responsabilità della guida ambientale. 

E' compresa nella quota di iscrizione.

Ti potrebbe interessare anche