top of page

NOVITA'

Gran Trek dello Scaffaiolo

19€

domenica 8 settembre 2024

Clicca per saperne di più

CHIUSURA ISCRIZIONI ALLE 20:00 DI SABATO 7 SETTEMBRE

Un anello dal grande fascino montano che porterà a raggiungere il leggendario lago Scaffaiolo a quota 1785mt. Un'avventura a piedi che ci condurrà al bacino naturale più in quota dell'Appennino da un itinerario meno battuto, con partenza da quota 970mt, tra pascoli, faggete fino a un  passo che porta nel nome, memoria di storici confini. 

Iscrizione al trekking
Lunghezza.png

LUNGHEZZA 

ESCURSIONE

20km

Dislivello.png

DISLIVELLO

POSITIVO

910mt

Lunghezza escursione in Chilometri

IMPEGNO 

FISICO

Elevato

Difficoltà tecniche dell'escursione

DIFFICOLTA'

TECNICHE

Medie

CAI.png

LIVELLO

CAI

E

IconaPranzo.png

BREAK

PRANZO

al sacco

Icona_età.png

ETA'

MINIMA

15 anni

Cane in escursione

CANI AL 

GUINZAGLIO

No

L'escursione

Il trekking si sviluppa da una località montana sopra San Marcello Pistoiese. Tra ampie praterie di pascolo, faggete, il sentiero ci porterà a scoprire il versante sud-ovest dell'appennino tosco-emiliano, scoprendo di tanto in tanto piccole perle architettoniche immerse perfettamente nel contesto naturalistico, oggi bivacchi ma un tempo strutture che ospitavano pastori e animali con stalle. 


La salita sarà in alcuni tratti impegnativa, soprattuto nell'ultima parte, quando ci porterà al Passo delle Tre Termini, antico punto di confine tra Modena, Pistoia e Bologna.  


Ragginunto il crinale l'arrivo al lago Scaffaiolo sarà suggestivo. Questo lago porta con sè leggende antiche, la più diffusa la racconta Boccaccio in un'opera tra le meno note dell'autore di Certaldo. 

Nel medioveo si pensava infatti che il fondo del lago fosse comunicante con l'infermo e che, di tanto in tanto, qualche anima dannata risalisse fino alla superficie  per rinfrancarsi dalle pene infernali.  Narra il Boccaccio che qualora un'anima pia decidesse di lanciare un sasso nel lago, tremende bufere si scatenerebbero di conseguenza. 


A parte le suggestive leggende, la zona si presta, per conformazione geomorfologica a essere battuta da forti venti ; per questo il vicino e più antico rifugio dell'appennino, il Duca degli Abruzzi sarà lì pronto ad ospitarci qualora qualcuno avesse malauguratamente lanciato un sasso nel lago. 


Riprenderemo a camminare esplorando una suggestiva zona montana popolata da alcune marmotte, pian piano scnederemo muovamente di quota, stavolta arrivando ad attraversare un ampio castagneto. I panorami si aprono verso i monti della val di Lima, se la giornata sarà serena un'aquila potrebbe volteggiare sopra le nostre teste, proprio come è successo nel nostro sopralluogo. 


Il rientro sarà su strade rurali che porteranno a chiudere questo affascinante anello.

Regalo escursione in Toscana

Da non perdere:

  • La sosta al rifugio Duca delgli Abruzzi  

  • I sentieri di crinale 

  • La vista sulla val di Lima 

  • I pascoli montani

  • I bivacchi un tempo alpeggi 

Equip.png

Equipaggiamento

Obbligatorio:

scarpe da trekking,

giacca antivento/antipioggia (K-way), 

Consigliati: bastoncini da Trekking, abbigliamento tecnico, zaino medio-piccolo (max 30lt) ,borraccia, 

(maggiori info dopo conferma iscrizione)

IconaMap.png

Punti di ritrovo

Primo ritrovo ore 8:15  Parcheggio Zona Pistoia Nord

Punto di partenza escursione ore 9:30 - Loc. Butale (Pt)

(maggiori dettagli in fase d'iscrizione)

clock.png

Tempistiche

Partenza a piedi ore 9:45

Rientro al punto di partenza previsto per le 17.30 circa

Asprerocce_profilo.png

GUIDA AMBIENTALE : MARCO ORAZZINI

La parola alla guida: "Quando ancora non ero guida raggiunsi il lago con un caro amico dal classico percorso della Doganaccia. Volevo ideare un anello che permettesse di raggiungerlo partenda quote più basse, con un senso maggiore di "conquista". Da questa idea è nata questa esperienza"

  • L'evento sarà confermato con un minimo di 6 partecipanti. Fino ad un massimo di 16.

  • L'escursione richiede un impegno fisico elevato, contattami per valutare la tua preparazione. 

  •  Questa esperienza vale 1 timbro sulla credenziale

  • RIMBORSO COMPLETO IN CASO DI ANNULLAMENTO EVENTO PER METEO AVVERSO O NUMERO MINIMO ISCRITTI NON RAGGIUNTO

La quota d'iscrizione comprende:

- organizzazione e coordinamento delle attività

- assistenza Guida Ambientale Escursionistica. Professione esercitata ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4 (G.U. n.22 del 26-1-2013) e LR Toscana 86/2016 e successive modifiche

- assicurazione responsabilità civile della GAE

La quota d'iscrizione non comprende:

- costi di trasferimento

- Assicurazione Infurtuni giornaliere, acquistabile in fase di iscrizione a 1,50€

- tutto ciò che non è nell'elenco de "La quota comprende"

Assicurazione

Responsabilità Civile Professionale.

Ti copre in caso di imprudenze, negligenze, imperizie di responsabilità della guida ambientale. 

E' compresa nella quota di iscrizione.

Ti potrebbe interessare anche

bottom of page