top of page

Gran Trek dei 3 laghi

Clicca per saperne di più

Un avventuroso trekking che porterà, tra sentieri di bosco, passaggi su torrenti e inediti scorci verso Firenze e la Val di Pesa a scoprire tre suggestivi laghi delle colline di Scandicci

Iscrizione al trekking
Lunghezza.png

LUNGHEZZA 

ESCURSIONE

17,5Km

Dislivello.png

DISLIVELLO

POSITIVO

550Mt

Lunghezza escursione in Chilometri

IMPEGNO 

FISICO

Medio/Elevato

Difficoltà tecniche dell'escursione

DIFFICOLTA'

TECNICHE

Medie

CAI.png

LIVELLO

CAI

E

IconaPranzo.png

BREAK

PRANZO

al sacco

Icona_età.png

ETA'

MINIMA

13 anni

Cane in escursione

CANI AL 

GUINZAGLIO

L'escursione

Un'escursione ad anello che si svilupperà  dall'abitato de La Romola. Ci immergeremo  da subito nel bosco a prevalenza di macchia mediterranea, alternando alla nostra vista paesaggi coltivati con vigneti e oliveti a fitti sentieri di bosco. Dopo vari saliscendi il primo lago che incontreremo sarà il Lago delle Ninfee con la sua catratteristica isola al suo centro. 


Dopodichè ci sposteremo nel versante meno esposto al sole dove la vegetazione farà spazio a suggestive cerrete fino ad aprirsi all'affascinate vista della piana fiorentina da dove potremo osservare, inconfodibile, la cupola del Duomo di Firenze. 


Muovendoci su un sentiero in salita arriveremo al parco di Poggio Valicaia fino a ragiungere il Lago di San Zanobi e successivamente lo storico abitato di Casignano, con la sua Villa e la chiesa di San Zanobi, patrono di Scandicci; un santo popolare e ispirato di cui scopriremo la sua affiscinate storia.  


Da qui con continui saliscendi su sentieri meno battuti, attraversando il torrente Vingone, risaliremo lentamente di quota in direzione dell'ultimo lago dell'escursione, quello di Chiesanuova nato all'interno della vicina villa rinascimentale dei Collazzi. 

Ci muoveremo poi verso il nostro punto di partenza affrontando passaggi su ponti di legno e scoprendo angoli naturali di una Toscana meno conosciuta, se non percorsa a piedi.

Regalo escursione in Toscana

Da non perdere:

  • I passaggi tra leccete, cerrete, colline di cipressi e vigneti 

  •  I paesaggi sulla Val di Pesa e su Firenze 

  • Il lago di San Zanobi 

  • I resti dell'antica Chiesa di Casignano

  • Attraversamento di piccoli torrenti su ponti in legno

Equip.png

Equipaggiamento

Obbligatorio: scarpe da trekking,

giacca antivento/antipioggia (K-way)

Consigliato: zaino piccolo (max 20lt) ,borraccia

(maggiori info dopo conferma iscrizione)

IconaMap.png

Punti di ritrovo

Punto di partenza escursione

 ore 9.15 La Romola FI

(maggiori info dopo l'iscrizione)

clock.png

Tempistiche

Partenza a piedi ore 9.30 da La Romola (Fi)

Rientro ai mezzi previsto per le ore 16.00

Asprerocce_profilo.png

GUIDA AMBIENTALE : MARCO ORAZZINI

La parola alla guida: "Escursione ricca di saliscendi e molto varia . Che permette di esplorare gran parte del territorio delle colline di Scandicci"

  • L'evento ha un massimo di 16 iscrizioni e sarà confermato con un minimo di 5.

  • Questa esperienza vale 1 timbro sulla credenziale.

La quota d'iscrizione comprende:

- organizzazione e coordinamento delle attività

- assistenza Guida Ambientale Escursionistica. Professione esercitata ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4 (G.U. n.22 del 26-1-2013) e LR Toscana 86/2016 e successive modifiche

La quota d'iscrizione non comprende:

- costi di trasferimento

- tutto ciò che non è nell'elenco de "La quota comprende"

Assicurazione

Responsabilità Civile Professionale.

Ti copre in caso di imprudenze, negligenze, imperizie di responsabilità della guida ambientale. 

E' compresa nella quota di iscrizione.

Ti potrebbe interessare anche

bottom of page